Danza per Bambin*

Conduce Agnese Lanza 

MARTEDÌ:

ore 17.00/17.45 classico 8-9 anni con Barbara

ore 17.45/18.45  contemporaneo 8-9 anni

GIOVEDÌ:

ore 17.00/18.00  propedeutico contemporaneo 5/6 anni

VENERDÌ:

ore 17.00/18.00  propedeutico contemporaneo 7 anni

SABATO: calendario da definire, incontri quindicinali

ore 10.30/11.15 giocodanza 3-4 anni

ore 11.15/12 giocodanza 4-5 anni

giocodanza 3/4/5 anni

La lezione ha come obiettivo quello di fornire uno spazio in cui i bambini possano esplorare liberamente la loro fisicità e testare il loro movimento individuale attraverso giochi fisici ed esplorazioni guidate.

Si lavorerà sull’ascolto (sia di gruppo che individuale e ritmico) e sul rafforzarsi fisicamente per poter poi sperimentare modi di muoversi differenti. Le lezioni saranno accompagnate da musica e si consigliano abiti comodi.

propedeutico contemporaneo 5/6 anni

La lezione ha come obiettivo quello di fornire uno spazio in cui i bambini possano sperimentare fisicamente diverse forme di movimento attraverso esplorazioni guidate ed un lavoro con l’immaginazione.

Al tempo stesso si comincerà l’introduzione anche se minima di alcune basi della danza contemporanea come il rapporto con il pavimento, il lavoro con il peso ed il lavoro con l’altro.

Le lezioni saranno accompagnate da musica e si consigliano abiti comodi.

propedeutico contemporaneo 7 anni

In questa lezione i bambini inizieranno a studiare le basi della danza contemporanea nello specifico l’allineamento, il lavoro con il peso, il lavoro con il pavimento e con l’altro. Si apprenderanno brevi sequenze coreografiche da portare a memoria ed esercizi tecnici che verranno sviluppati nel corso dell’anno. Al tempo stesso resterà all’interno della lezione un momento dedicato all’improvvisazione e al gioco per mantenere libertà mentale e lavorare sulla composizione individuale e collettiva.

Contemporaneo 8/9 anni

In questa lezione si approfondirà lo studio della tecnica Contemporanea lavorando su allineamento, lavoro con il pavimento, studio del peso, memorizzazione di sequenze, esercizi tecnici e lavoro con l’altro.

Parte della lezione sarà utilizzata per lavorare con l’improvvisazione come strumento di composizione coreografica e gli allievi saranno guidati alla creazione di materiale coreografico sia individuale che collettivo.